Patologie e trattamenti

VERTIGINI DI ORIGINE CERVICALE

Sono tante le cause delle vertigini. Si lamentano frequentemente di questo sintomo gli anziani ed si stima essere presente nel 30% delle persone oltre l'età di 65 anni. Le vertigini possono essere causate da cambiamenti di posizione del capo, un'alterazione della pressione sanguigna dovuta a cambiamenti di posture, disturbi di equilibrio per un problema all'orecchio interno e, più frequentemente, disturbi cervicali. Ci sono anche altre cause di patologie più gravi o condizioni mediche più serie, ma queste sono più rare. Comunque è importante assicurare che queste non siano presenti dall'anamnesi, prima di proseguire con l'esame fisico. Questi pazienti devono essere inviati al medico generico o allo specialista.
Quando le vertigini o i giramenti di testa sembrano essere di origine cervicale è importante confermare il rapporto tra i due fattori. Questo è facilmente determinato da un clinico competente e la valutazione McKenzie risulta eccellente nel determinare questa connessione. L'esame dettagliato indaga la relazione tra il dolore cervicale e le vertigini, informazione sugli episodi precedenti e controlla che non siano presenti altre cause. Se le vertigini sono associate al dolore cervicale per quanto concerne l'insorgenza, la frequenza e la gravità sono influenzate dai movimenti quotidiani del collo. Se non sono presenti altre caratteristiche o problemi diversi, la causa è probabilmente cervicale e i pazienti trarranno beneficio dalla terapia.